ITINERARI
 
Anno 2005
Catania: dalla Playa al porto di Ognina
Emanuele Lisi da Catania



Catania, splendida città della Sicilia Orientale, è situata alle pendici dell’ Etna ed è bagnata dal mare Jonio , la sua costa frastagliata si caratterizza per la presenza di roccia vulcanica ed oltre alle coste rocciose che si estendono dal porto di Catania a Riposto troviamo una lunga spiaggia a bassa energia tra il porto e la curva di Agnone Bagni (SR) . All’importante porto commerciale catanese si aggiungono una serie di approdi e porticcioli turistici sfruttati dai pescatori di "mestiere" locali e durante il periodo estivo anche dai diportisti , e sono :il porticciolo nautico di Rossi S.G.Licuti ,Ognina ,Acicastello ,Acitrezza ,Capomolini ,S.Maria La Scala ,S.Tecla ,Stazzo , Pozzillo ed infine il porto di Riposto ormai diventato un simbolo della nautica da diporto della Sicilia orientale

Spostandoci verso la zona sud ci accorgiamo che il golfo di Catania bagna un arenile lungo circa 18km che si estende dal porto di Catania alla curva di Agnone , ove la spiaggia si presenta a grana fine ed a bassa energia ,i venti regnanti sono l’ W e il NW e i dominanti l’ E e il SE , è possibile sfruttare la spiaggia con svariate tecniche di pesca ma la più favorevole è il surfcasting da praticare durante le mareggiate di scirocco e levante, i pesci insidiabili sono le onnipresenti mormore , spigole anche di grossa taglia e nel periodo estivo e autunnale lecce amia e serra nei pressi del porto commerciale e alle

foci del fiume Simeto e S.Leonardo da insidiare con il vivo e trancioni di cefalo , una delle tecniche che primeggia in queste spiagge è la traina a piedi con il barchino (vedi sezione Traina), infatti in molti si dilettano a fare avanti e indietro per la spiaggia durante le scadute di scirocco tirando fuori spigole da capogiro , vi sconsiglio vivamente di andare a pesca dopo le grandi piogge autunnali, l’acqua a causa dei fiumi Simeto e S. Leonardo diventa colore cioccolata , altro consiglio non andate a pesca da soli in notturna, la zona è frequentata da persone poco raccomandabili.

Percorrendo tutta la spiaggia verso nord troviamo il cosiddetto "molo degli scecchi" , lungo circa 120-130m con dei frangiflutti sparsi per tutta la lunghezza del molo come difesa di se stesso, le tecniche che si possono praticare in questo spot sono tante , pesca all’inglese ,alla bolognese e canna fissa con bigattino o gambero vivo reperibile in loco oppure la pesca con il vivo alle lecce amia , serra e spigole con le alacce sempre da reperire in loco con una filosa a più ami oppure a strappo con le ancorette , la maggior parte di chi pratica questa pesca utilizza sistemi molto rudimentali ma funzionanti , lenza a mano dello 0,40 e ancorotto stagnato , ma riuscire a trovare un piccolo spazio libero sul molo è un problema, qui vige la legge mafiosa del tipo "kiddu è u scoghiu miu", altra tecnica da non tralasciare è lo spinning che vi consiglio di praticare con grossi popper alla ricerca di qualche serra o leccia.

Accanto a questo molo troviamo il porto commerciale di Catania anche qui possono essere applicate le stesse tecniche di pesca appena descritte, tecniche utilizzabili sia all’interno che all’esterno del porto con qualche variante , nella parte esterna ( sui frangiflutti di difesa e precisamente sotto la grande gru in disuso) possiamo insidiare qualche ricciola con la teleferica e l’aguglia viva nei mesi che vanno da giugno a ottobre, state ben attenti alle barche perché quando si sparge la voce che sono entrate le ricciole il mare diventa un va e vieni di barche continuo causano il taglio di qualche lenza.

Proseguendo per il molo di levante andiamo a finire sotto il famoso muro della stazione e da li inizia la prima parte di scogliera catanese caratterizzata dalla pietra vulcanica scura , un ottimo spot è la curva tra il muro della stazione e l’inizio della diga frangiflutti, ne vale la pena tentare 2 lanci a spinning per qualche spigola nel periodo invernale.

Proseguendo più avanti troviamo il lido della stazione e subito la prima punta di roccia, da dove è possibile insidiare aguglie e occhiate all’inglese con il bigattino nel periodo estivo e durante le scadute di scirocco, tra questa punta e il porto turistico di rossi si prendono saraghi e spigole all’inglese con il bigattino, nella stagione autunnale scorsa ho visto pescate da "panico", mi raccomando di non tralasciare lo spinning con raglou o siliconi vari per tentare la "cavagnola " alle prime luci dell’alba tra il bunker e l’entrata del porto di rossi .

Proseguendo più a nord troviamo il porto di Ognina , lo spot si presenta con un primo molo esposto a levante con una serie di frangiflutti sparsi per tutto il lato esterno e un secondo molo interno(il molo vecchio di ognina) .

Sul lato esterno del primo molo durante il periodo invernale possiamo praticare la pesca a calamari con il gamberone finto o con la gabbietta innescata con il sugarello , proprio in inverno il molo è affollato, un’altra tecnica praticabile è la pesca all’inglese per le occhiate e le aguglie nei mesi primaverili ed estivi e quasi tutto l’anno si prendono le ope con il galleggiante e la bolognese , vale la pena fare qualche tentativo a rockfishing con il vivo e la teleferica, e a fondo con la sarda, 9 catture su 10 saranno gronghi e murene ma ci può scappare qualche bella cernia . Per gli amanti delle mormore i frangiflutti del molo cadono su una distesa di sabbia bella fonda a non più di 50 -60m da riva preferiscono abbondanti inneschi di arenicola e le ore notturne.Tra il molo interno e la spiaggetta sotto il ristorante La Costa Azzurra vive un branco di spigole molto sospettose e difficile da insidiare che a volte disdegnano anche lo 0,08 e ami piccolissimi. Nella speranza che questo spot vi invogli a venirmi a trovare nella mia città per una bella pescata tutti insieme vi porgo cordiali saluti , restate in onda !!!!!!!!!!!!



|
 
NEWS DI AGOSTO




La Corvina

Album fotografico anno 2017
EBAY


DISCUSSIONI RECENTI


ANSA NEWS


MAPPA DEL SITO


Home | Il Sarago nel Surf Casting | La Tenuta al Moto Ondoso | Long Arm clippato by GCB | Pocket Beach | Tempesta Perfetta | I magnifici 5 | Coaster in Nylon occhio al taglio | Scelta della postazione | I piombi nel Surfcasting | Il Fluocarbon nel Surfcasting | Primi approcci - configurazione rotante | Sfielttatore e Filo Elastico | Night and Day | I travi da pesca | Lo Shock Leader | Scelta Attrezzatura - Citazioni 1º | Condimeteo 3 | Condimeteo 2 | Condimeteo 1 | La Mareggiata | Obbiettivo Spigola! | Pelagici da riva... | Orate nel tirreno | Questioni di piombo | Maver Elite 190 | Daiwa 6 HM | Italcanna Fireball S1 | Penn 525 xtra Mag | Century Tornado Match and Sport | Century Tornado lite | Penn serie 525 | Ami, disaminiamo... | TRIO Compact BadBass Technology | SHIMANO BIOMASTER GTX 8000 | Zaino da pesca Fisherbagstore | Manutenzione dei mulinelli | Costruiamo un lead lift | Barretta conversione 6hm | Realiz. stampi cono-piramide 2º | Il Porta finali | Realiz. stampi cono-piramide 1º | Fonderia Cataudo | Modifica zaino FisherbagStore | Lo Sparviero, snodo multifunzionale | Bait Clip | Terminale per il Serra | Costruiamo il Bait Clip | Risparmiamo sui floater! | Stopper alternativo | Recuperiamo i floater | Prolunga del paletto | Costruzione del paletto | Cuscinetti | Oli e Lubrificazione | Costruzione di una palla da lancio | La meccanica dei freni magnetici | Daiwa Millionaire Tournament 7HT | Conversione AMBASSADEUR da cl a ct | Il sistema mag dei rotanti | Analisi rotture canne durante il lancio | Cenni storici, tributo a Lievanais | Guida all uso del rotante | Gli ami  | Daiwa Sealine 30 H | Teleferica: innesco del vivo | Gronghi and co. | La teleferica | Sostituzione boccole per il fisso | Piombo a perdere | 2 Ami per il vivo | Il Galleggiante ascensore | La Cassetta da Pesca | Il Mulinello a Bobina Fissa | Surf fishing e Beachledgering | Mormore, mormore, mormore... | Innescare il pastone | Il pastone | Cefalara Messinese | Come modificare una canna  | Rod Dryer fai da te | Composizione di uno starlight | Pasturatori Pesanti | Segnalatore d abboccata | Divergente per piombo scorrevole | Costruiamo un Tripode... | Stendi finali | Eging | Spinner Bait | Ritorno al Passato | GOMMA E SEABASS | Tabelle di Conversione | Lo Spinning | Freddo da Calamari | Alice s minnow 175 di Bluspin | Max Rap | Minnow Hart | Minnow  | Minnow Youzuri | Minnonw Sakai Lures | Wood n sunfish | Cranky-m | Wood n slither | V-Crank | Midive minnow | Live popper | Wood n minnow | Moran pencil | Dumbbell popper | V-Joint | Bubble popper | Artificiali: Top water and Minnow | Testa piombata con paletta per esche siliconiche | Anelli faidate | Imbobinatore fai da te | Autocostr. manico anna da spinning 2º | Spinner bait parte 2° | Spinner bait parte 1° | Come legare un anello | Jig da mare parte 2° | Jig da mare parte 1° | Anellatura Artificiali | Autocostr. manico canna da spinning | Alternativa legatura piume | A prova di martello | Rattlins fai da te | Filosa per alaccia (lana) | Filosa per alaccia (silicone) | Il salva esche artificiali | Pesca all’aguglia con la bombarda | Misurare il Fondale | Galleggiante e pasturatore 2°Parte | Galleggiante e pasturatore | Reggicanna da banchina | Appendici reggicanna | La Pastura | Pescare all Inglese | La Tecnica della Bolognese | La bombarda | Taratura dei gallegianti | Galleggianti da Inglese | Galleggianti da Bolognese | Il Cavalletto | Piombatura a scalare per lenza a mano | Gli ami per la traina | La canna da Traina | Traina e Battere il Calamaro | L alaccia reperimento e innesco | La Piombatura Frazionata  | L aguglia reperimento e innesco  | Il mulinello da traina | Traina alla Leccia Amia | Traina al Dentice | Equilibrare un artificiale | Artificiali da traina | Piombi per la traina | Come agganciare il piombo guardiano | Traina con piombo guardiano | Traina alle aguglie | Traina di profonditá con il Monel | Traina di Profondità, Affondatore o Downrigger | Everol T-SHOT 20 | SGANCIO RAPIDO QUICK RELEASE | SGANCIO RAPIDO | Sgancio Rapido Per il Piombo Guardiano | Il Piombo a sgancio rapido faidate | Costruzione terminale per il vivo 2º | Costruzione terminale per il vivo 1º | La vasca per il vivo | Traina da terra: Il barchino | Palamito a vela var. trapanese | Pesca con la Caloma 2º | Pesca con la Caloma 1º | Pesca al Pagro nello Stretto di Messina | A Saraghi col palamito | Il vertical jigging | Il Fasolare | Lo Sgombro | Cannolicchio | Oloturia e sua preparazione | Sugarello | Bibi (Spinculus nudus) | Bigattino | Travi | Esplosi | Nodi | La Corvina | La Cernia | Il Cefalo | La Boga | Alletterato | Aguglia | Alalunga | La Lampuga | La biologa risponde | Risposta per mimmop67 | Capo Peloro (ME) | Marina di Melilli | Spinesante (ME) | Santa Croce Camerina (RG) | Penisola Magnisi | Caponegro | Ognina di Siracusa | Catania: dalla Playa al porto di Ognina | Reports | Uno,due,tre...Serra! | Estate da sogno | A traina in cerca di emozioni | Aiolata | Il saragone | Quattro siculi in trasferta | Rotolando verso sud... | Il mio solito sauro... | Scaduta bellissima | Sabato di spettacolo! | A Spinning con Rocco | A pesca con Rocco! | Un amore di Cappotto | Blitz a Mortelle (ME) | Pescata a Lipari | Storia di un amore (Love fishing) | Sciroccata amara | Patti, fastidioso vento laterale! | Un tranquillo week-end di pesca | Events | Evento del 26/05/2006 | Evento del 30/09/2006 | Evento del 20/01/2007 | Evento del 19/05/2007 | Evento del 23/08/2007 | Evento del 14/10/2007 | Evento del 27/10/2007 | Evento del 17/05/2008 | Evento del 25/10/2008 | Evento del 28/03/2009 | Evento del 22/11/2009 | Evento del 03/07/2010 | Evento del 17/10/2010 | Evento del 08/05/2011 | Evento del 20/10/2013 | Evento del 09/02/2014 | Evento del 04/04/2015 | Evento del 04/05/2015 | Evento del 04/06/2015 | Evento del 04/07/2015 | Album fotografico anno 2005 | Album fotografico anno 2006 | Album fotografico anno 2007 | Album fotografico anno 2008 | Album fotografico anno 2009 | Album fotografico anno 2010 | Album fotografico anno 2011 | Album fotografico anno 2012 | Album fotografico anno 2013 | Album fotografico anno 2014 | Album fotografico anno 2015 | Album fotografico anno 2016 | Album fotografico anno 2017 | Paesaggi | Meteo | Downloads | Video | Links | Chat | Forum | Facebook | Contatti | Copyright
Booking.com
Pescare in Sicilia per i tuoi soggiorni consiglia: PrenotareinSicilia | PrenotareinItalia | PrenotareinEuropa
Pescare in Sicilia
All rights reserved
2006-2016
Risoluzione minima consigliata
1280x800

FORUM



Litorale di San Saba - Messina
LINK SUGGERITI


MUSUMECI DANIELE



Inviaci le foto delle tue catture lisi@pescareinsicilia.it
Siamo Online
da 4164 giorni, 10 ore e 35 minuti
Agrigento Caltanissetta Catania
Enna Messina Palermo
Ragusa Siracusa Trapani

Cefalu Taormina Isole Eolie
GOOGLE



Web pescareinsicilia.it

RAFFAELE FERRANTE



Inviaci le foto delle tue catture lisi@pescareinsicilia.it
CONTATTACI


Nome

Email

Testo


EMANUELE



Inviaci le foto delle tue catture lisi@pescareinsicilia.it

www.itineraridipesca.it

TOPSITE PESCA DEPORTIVA


Ultimo aggiornamento
2/05/17 10:00

Google+